Collana
COD: 9788895916231 Categoria:

Stefania Conte
L’orologiaio e l’automa

Informazioni aggiuntive

autore

Stefania Conte

ISBN

9788895916231

prima edizione

novembre 2021

ristampa

formato

14 x 21 cm, brossura con sovraccoperta

pagine

64

16.00 

La trama

C’era una volta Pietro Solari, maestro orologiaio. Viveva a Pesariis di Prato Carnico con i genitori, la nonna spella-galline e la moglie. Quando il Vento Chiacchierone sparse la notizia che la sua sposa era in dolce attesa, Maria Roia, la profetessa fuligginosa, informò i futuri genitori che sarebbero nati due gemelli, segnati da un destino straordinario: avrebbero incontrato la Mari da la Not, lo spirito notturno rapitore di bambini. Saputa la notizia che i gemelli Luce e Fortunato erano venuti al mondo con tale impresa da compere, la Vigilia di Natale gli Spiriti Antichi del fuoco, dell’acqua, della terra e dell’acqua arrivarono in paese e attesero che i predestinati compissero sette anni. Il tempo passò e, mentre i figli crescevano, Pietro ricevette una polvere d’oro, con cui riuscì a dare la vita all’automa. La notizia arrivò lontano e, da ogni dove, uomini e donne si presentavano da- vanti all’uomo fatto di ingranaggi per porgli la domanda, cui non avevano ricevuto risposta. La profezia iniziò a tessere la sua trama nel momento in cui i gemelli fecero amicizia con Nerina e Scuro, figli della strega Sabata. Questa voleva per sé l’automa e accettò il patto della Mari da La Not: cederle il figlio in cambio dell’automa. Come in ogni fiaba di formazione, il destino di Luce e Fortunato e di Nerina si compie quando partono alla ricerca di Scuro. Animati dal coraggio, incontreranno sul loro cammino gli spiriti dannati, un folletto, una strega buona e altre creature straordinarie.

Recensioni

Lascia una recensione a

Stefania Conte
L’orologiaio e l’automa
Recensioni
Recensisci per primo “Stefania Conte
L’orologiaio e l’automa”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *