La Trama

L’uomo di fronte alla paura è sempre in grado di reagire. Lo fa per necessità biologica e per cultura. Quest’antologia di racconti illustrati interamente a colori è la reazione di un gruppo di 27 scrittori e di un illustratore alla pandemia scatenata dal Covid-19. ‘La Natura offesa. Racconti dalla quarantena’ raccoglie 30 storie, scritte accettando la sfida di trovare la prima ispirazione nelle forme e nei colori dell’illustrazione fornita. La paura della morte, l’isolamento, l’alienazione dal tessuto sociale, la speranza, l’attesa di magiche o tragiche soluzioni per debellare il Coranavirus, il desiderio di vicinanza e di amore, il bisogno di superare i limiti imposti e la fuga sono alcuni dei temi raccontati. Chiusi in casa, ma liberi nello spazio dell’immaginazione, gli scrittori hanno tradotto l’illustrazione di Piero Schirinzi, fornendo un’ottima prova di scrittura che è la testimonianza sincera del modo in cui hanno risposto al pericolo e alla paura. 30 storie bellissime, alcune divertenti, altre commoventi, altre colme di speranza e di pessimismo. Nessuna superficiale o scritta frettolosamente. Leggendole, una dopo l’altra, fanno di questo libro una sorta di un manuale di sopravvivenza, con cui reagire alle difficoltà della vita. Questo libro parla di tutti noi, di quali difese preferiamo agire per adattarci al mondo e in esso muoverci, provando il minor dolore possibile: nella speranza di ritornare a vivere con fiducia nel futuro e gioia.

Recensioni
Recensisci per primo “La natura offesa. Racconti dalla quarantena”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *