In offerta!
Collana

Italo Svevo
La novella del buon vecchio e della bella fanciulla

Informazioni aggiuntive

autore

Italo Svevo

ISBN

9788895916033

prima edizione

2008

ristampa

formato

14 x 21 cm, brossura con alette

pagine

98

9,50 

la trama

Questo racconto lungo di Italo Svevo esce postumo nel 1930, a due anni dalla morte dello scrittore. Lo struggente Buon Vecchio, protagonista di questo gioiello letterario, è malato di angina pectoris, e combatte la propria malattia e inettitudine alla vita imbastendo un’ambigua e segreta relazione amorosa con una giovane donna. Ma gli ingestibili affetti e l’incolmabile scontro generazionale, dato il divario d’età tra lui e l’opportunista ragazza, portano l’uomo ad aggravare la sua situazione, fisica e psicologica. Costretto tra le pareti di casa, supera la propria immobilità dandosi allo scrivere. Il suo scopo ora non è più la giovane donna, ma arrivare a una teoria sugli affetti e sulla vita, sul perché i vecchi sono così lontani dal comprendere i giovani e viceversa. Quando, dopo migliaia di parole e centinaia di pagine scritte, il Buon Vecchio raggiunge l’amara consapevolezza della sua esperienza di vita, muore tra quegli stessi fogli di carta che ne hanno segnato gli ultimi giorni.

Italo Svevo
La novella del buon vecchio e della bella fanciulla
Recensioni
Recensisci per primo “Italo Svevo
La novella del buon vecchio e della bella fanciulla”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.