Emanuele Facchin

Emanuele Facchin nasce a Tolmezzo nel 1975 dove tuttora vive e lavora nel campo della creatività, del marketing e della comunicazione digitale.
Quando non scrive e non lavora, suona la chitarra acustica con i Cani Sciolti del Mondo Roverso, una band che suona e compone musiche originali in italiano.
Per Morganti editori ha scritto il racconto Theosofeo D’Arangia, pubblicato nell’antologia La Natura offesa (2020).
Ha partecipato ai due romanzi corali L’uomo dei sogni reali (2020) e Il mistero delle nove perle (2021)

Le opere