Morganti Paolo

Paolo Morganti è uno scrittore poliedrico.
Nato a Milano, ha vissuto per molti anni a Verona e a Treviso. Oggi vive in Carnia. Ha cominciato la sua carriera letteraria come traduttore – per la collana Chestertoniana – delle opere di narrativa dello scrittore inglese Gilbert Keith Chesterton, di cui ha tradotto Il candore di padre Brown, La saggezza di padre Brown, L’incredulità di padre Brown, La sfera e la croce, Il ritorno di Don Chisciotte e Uomovivo. A questi sono seguiti molti romanzi.
Il suo primo lavoro, un divertimento letterario, è stato Angeli e salami (2009), una divertente parodia del celebre Angeli e demoni di Dan Brown.
La sua serie più conosciuta è quella che vede come protagonisti lo speziale Martino da Madrisio e il pievano pre’ Michele Soravito, che nel Cinquecento indagano tra delitti e misteri. Della fortunata saga sono finora usciti Il giardino del benandante (2012), Il calice di san Giovanni (2013), Il sigillo della strega (2014), Il bosco del cervo bianco (2015), L’ira dell’alchimista (2015), L’eretica (2018) e Il baratro delle anime (2019). Nel 2022 uscirà il titolo successivo, L’esercito delle ombre.
Ai due personaggi sono dedicati anche due spin-off: Le memorie di pre’ Michele, facezie e ricette di un prete goloso (2014) e Il taccuino di Martino da Madrìsio, memorie e ricette di uno speziale (2015).
Due i romanzi gialli paranormali con protagonista il cuoco Paolo Lanfranchi, che risolve misteri paranormali avvenuti in Carnia: Le forme del Male (2016) e Il trillo del Diavolo (2018). Nel 2022 uscirà il seguito, intitolato La testa del serpente.
Due i romanzi dedicati al suo cane, L’imprescindibile Piero – la fuga (2016) e L’introvabile Piero – il rapimento (2017).
Tra gli altri romanzi, il giallo che vede come protagonista il poliziotto Adalberto Maria Donati, Se ti acchiappo! (2020), a cui nel 2023 seguirà Shetland.
Ultimo uscito il romanzo surreale Fantasmi in viaggio (2021).
A fine anno uscirà invece il suo nuovo romanzo giallo, che ha per protagonista un libraio, L’inganno dell’alchimista (2021).
Ha scritto anche alcuni racconti: L’isola dei morti, all’interno de La compagnia dei benandanti (2015), Il benandante e Cupido per l’antologia La Natura offesa (2020) e Il segreto del fricò di Flora, nell’antologia gialla Fricokiller (2021).

Le opere